Ustioni

Titolo: Ustioni
Autore: Lanzalone Ugo
Dati: 2005, 160 p., brossura
Formato: PDF / EPUB

Un azzeramento consapevole e metodico dei miti della cultura dominante e del senso comune. I versi dell’autore travolgono impietosamente spiritualismo, umanesimo, sentimentalismo, moralismo fino alle loro manifestazioni concrete, istituzionali e psicologiche: la famiglia, la monogamia-monoandria, la procreazione coatta, l’amore. Soprattutto ne attaccano il sostrato fondante, l’antropocentrismo, ossia l’idea che comunque l’essere umano sia qualcosa di radicalmente diverso dalle altre specie animali, il che, per l’appunto, altro non è che un’idea non un fatto, situabile quindi nel mondo del possibile, non del certo.